IMG_4351

Serata Presentazione Gr.5 a Mossa

Emozionante e coinvolgente sono aggettivi che descrivono perfettamente quella che è stata la presentazione della nuova edizione  del “Circuito dei colli goriziani” 2013, la seconda prova del campionato italiano regolarità d’epoca gruppo 5 (in programma il prossimo 28 aprile con partenza dal campo sportivo comunale di Mossa), svoltasi nella sala civica parrocchiale di Mossa martedì  9 Aprile, serata che rientrava nelle manifestazioni di celebrazione del 90esimo anniversario della fondazione del Moto Club Gorizia avvenuta nel 1923, anno a cui risale la nascita del pilota mossese Giuseppe “Pino” Medeot scomparso durante una gara motoclistica di velocità sul circuito cittadino di Bondeno, città del Ferrarese del 1950.

Nel 1951 dopo la sua scomparsa il Motoclub Gorizia, unitosi al Motoclub Mossa nel quale militava Pino Medeot, prenderà il nome di Motoclub Pino Medeot Gorizia.

Presenti i rappresentanti della  FMI, i sindaci di Mossa Elisabetta Feresin e di Capriva Antonio Roversi che sono intervenuti esprimendo la loro notevole disponibilità nel contribuire all’organizzazione dell’ importante evento e delle altre manifestazioni che il Pino Medeot farà dusputare sul terriotorio dei due comuni. Da sottolineare il plauso fatto al Motoclub  da parte del sindaco di Capriva per la serietà e l’impegno dedicati, negli anni, alla pulizia e ripristino delle zone interessate dal percorso di gara.

Numeroso e vario il pubblico presente in sala, dal “datato” pilota nostalgico al giovane ragazzino appassionato delle due ruote, che è stato portato a vivere uno scorcio di vita degli anni 60-70 dalla proiezione di un mix di immagini e musica d’altri tempi creata dal paziente lavoro di Maurizio Delpin e dalla voce emozionata di Massimo Braidot nel raccontare vari aneddoti e curiosità relativi alla proiezione.