LICENZE Agonistica-Sport 2018

Licenza Agonistica

licenze-2018-357x230

Un mondo di vantaggi

Realizza il sogno di diventare un vero Pilota. Esprimi la tua passione nelle competizioni di Velocità, Motocross, Enduro, Motorally, Trial, Speedway, Motoslitte, Quad Cross. Scopri tutte le Licenze Agonistiche a pag. 32 della Guida FMI!

Documenti necessari:

  • Modulo richiesta Licenza Agonistica o Modulo prestampato (in caso di rinnovo)
  • Autocertificazione o copia del documento di identità (per rinnovo in caso di modifiche)
  • Versamento della quota accompagnato dalla distinta
  • Atto di assenso di entrambi i genitori con allegata la copia dei documenti di identità sia dei genitori che del pilota (per i minori)

Validità: Dal 1° gennaio (in caso di Licenze emesse a dicembre 2017) o dalla data e dall’orario di rilascio fino al 31 dicembre 2018. La validità è subordinata alla scadenza del certificato di idoneità agonistica. E’ rilasciata dal Co.Re o dalla FMI (per stranieri e Licenze Internazionali). Scarica la Circolare FMI Certificazione Medica

Fasce d’ingresso: 8 e 14 anni compiuti all’atto del rilascio.

 

Licenza rilasciata ai minori: obbligo del tesseramento alla FMI per uno degli esercenti la potestà parentale.

 

Obbligo SMS: Prima di ogni allenamento nelle specialità del fuoristrada è necessario inoltrare un SMS al 366/6164427 per attivare la copertura assicurativa che sarà valida dal momento dell’invio fino alle 24:00 del giorno stesso. Senza tale procedura non può essere aperta alcuna pratica di indennizzo. Il testo dell’SMS deve essere così composto: “Nome – Cognome – L – numero licenza” (comprensivo di lettera).

 

Per le Licenze Internazionali compila l’apposito modulo.

 

 

 

 

 

 

 

 

Tessera Sport FMI

sport-2018-357x230

Un mondo di vantaggi

Divertiti in sicurezza, svolgendo allenamenti in pista e nelle specialità del fuoristrada con le migliori garanzie assicurative e tutti i vantaggi della tessera Member. Dove richiederla? Esclusivamente presso il Motoclub Pino Medeot.

La Tessera SPORT è rilasciata a persone in età compresa tra gli 8 anni compiuti ed i 75 ed è valida UNICAMENTE IN ITALIA sia per allenamenti in Fuoristrada che per Prove Libere di tutte le specialità in pista ed offre copertura assicurativa infortuni e RCT, dalla data ed orario di emissione fino al 31 dicembre 2018.
Le Tessere rilasciate nei mesi di nov./dic. 2017 che hanno validità a partire dal 1 gennaio 2018

Costo: € 115 più la quota del Moto Club.

Documenti necessari:

Per il rilascio di Certificazione, il medico certificatore (medico di medicina generale, pediatra di libera scelta relativamente ai propri assistiti, specialista in medicina dello sport e medici FMSI) potrà avvalersi di una prova di sforzo massimale e/o altri accertamenti mirati. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il “DM 08/08/2014 – linee guida attività sportiva non agonistica”. Se la validità della certificazione medica scade nel corso dell’anno sportivo è necessario che il tesserato:

  • rinnovi la certificazione medica a copertura del 2018,
  • consegni al proprio Moto Club l’originale del nuovo certificato medico,
  • riceva dal Moto Club la nuova etichetta adesiva riportante la data di rinnovo da sostituire con quella già    apposta sulla Tessera in formato card.

Il Moto Club ha l’obbligo di:

  • modificare la data di validità del certificato sul sistema informatico federale e di stampare la nuova etichetta adesiva riportante la data di rinnovo da sostituire con quella in possesso del tesserato
  • rilasciare l’Attestazione di rinnovo certificato, nelle more della ristampa dell’etichetta.

In assenza del rinnovo del certificato medico, il Tesseramento Sport Autodromi o Sport sarà convertito nella tipologia Member e non permetterà alcun tipo di attività di allenamento con relativa copertura assicurativa.

Obbligo SMS: Prima di ogni allenamento nelle specialità del fuoristrada è necessario inoltrare un SMS al 366/6164421 per attivare la copertura assicurativa che sarà valida dal momento dell’invio fino alle 24:00 del giorno stesso. Senza tale procedura non può essere aperta alcuna pratica di indennizzo. Il testo dell’SMS deve essere così composto: “Nome – Cognome – T – numero tessera” (Il numero va editato senza: “/” e “S”).