GOmotoGO…il motoraduno!

Il Motoraduno “GOmotoGO”, nella sua prossima 23^ edizione, prenderà il via da Gorizia domenica 13 gennaio. Come da tradizione è l’evento che apre la stagione motociclistica transfrontaliera e dal 1991 si svolge alternativamente a cavallo del confine. L’incontro è previsto alle ore 9.00 presso il piazzale della Casa Rossa che ospiterà i partecipanti provenienti da Italia e Slovenia. In attesa della partenza i partecipanti potranno riscaldarsi con qualche bibita calda offerta dal sodalizio goriziano. Gli organizzatori del motoclub “Pino Medeot”, che quest’anno compie 90 anni dalla fondazione, hanno studiato un percorso di circa 40km che raggiungerà punti di particolare interesse paesaggistico. Alle 11.00 la carovana partirà per un tour guidato che sarà indicato dai centauri dello “staff” del “Pino Medeot”. Una breve sosta intervallerà il tour presso il “Castello di Rubbia” a San Michele del Carso dove sarà possibile visitare la cantina degustando i prodotti del carso. Verso le 12.30 è previsto l’arrivo alla riserva naturale dei laghi di Doberdò e Pietrarossa, dove i partecipanti provvederanno alla punzonatura della medaglia d’argento GOmotoGO. Per concludere la giornata, presso il punto di ristoro “Gradina” sarà possibile pranzare con le tipiche pietanze del territorio. Per il motoraduno non c’è costo di iscrizione, bensì per il pranzo (facoltativo) la quota è di € 15,00 a persona. Al motoraduno possono partecipare tutti i motocicli a due ruote e sidecar.

Per informazioni: info@motoclubpinomedeot.it

 

14901_10200442827738452_2040755460_n406100_10200442957421694_1923916677_n217924_3487110435465_1025490339_n